Il 2015 durerà 1 secondo in più

Il 2015 durerà 1 secondo in più rispetto agli altri anni.

Il primo luglio tutti gli orologi atomici del mondo si fermeranno per un secondo, ma perchè? Non possono restare al loro orario? No, questo perchè a causa dell’estrema precisione degli orologi atomici, si accumulano costantemente alcuni millisecondi di ritardo, per compensare questo, ogni tanto gli orologi atomici vengono messi in pausa per sintonizzarli con l’orizzonte rispetto al Sole. A decidere questo è il Servizio Internazionale sulla Rotazione Terrestre ed i Sistemi di riferimento (Iers).

L’unità di misura del tempo (Secondo –> s) venne scelto in un’assemblea nel 1790 assieme ad altre 6, queste erano le grandezze fondamentali, valide in tutto il mondo allo stesso modo. Il secondo venne però definito sulla base degli orologi atomici, con il tempo si perde quindi la sincronizzazione con la Terra.

Il 2015 durerà un secondo in piùQuesto secondo viene chiamato Secondo Intercalare, è stato usato per la prima volta il 1 luglio 1972, quindi è stato riutilizzato 25 (una volta nel 2012) e quest’anno. Alla mezzanotte del mattino del 30 giugno gli orologi atomici di tutto il mondo si fermeranno quindi per 1 secondo. In realtà l’orologio atomico non si fermerà per 1 secondo, ma segnerà anche il secondo 60 invece di passare direttamente allo “00”.

Facendo questo la misura del Tempo Coordinato Universale (UTC) sarà allineato con la rotazione della Terra.

 

Lascia un commento

*

CommentLuv badge