La Stampante 3d

La stampante 3D è un nuovo tipo di stampante, che a differenza del vecchio modello non si limita a stampare l’immagine o il testo su un foglio di carta, ma stampa oggetti tridimensionali in qualsiasi materiale.


Attualmente le stampanti 3D acquistate già assemblate non sono alla portata di tutti a causa dall’elevato prezzo. Per questo motivo molte persone stanno pubblicando nella rete video-tutorial dove spiegano passo per passo come assemblare una stampante 3D con pezzi che potete acquistare su internet o nel negozio “davanti casa”.

Stampante 3D
Questo è uno dei tantissimi modelli di stampante 3D

 

Come funziona una Stampante 3d?

Una stampante 3D funziona grazie ad un ugello che si muove sopra quello che viene chiamato letto caldo, che è la base sopra la quale verrà costruito il nostro oggetto 3D.

Il materiale più utilizzato è la plastica, che viene venduta a fili e che viene fatta fondere dalla punta della stampante, che può raggiungere i 250°C.

Chiunque sia in possesso di una stampante 3D può utilizzarla a suo piacere costruendo oggetti funzionanti (pistole, mollete per i panni, fischietti, etc.).

Ovviamente disegnare il modello di un oggetto in 3 dimensioni non è per niente facile… Per questo esistono dei progetti open source che permettono di scaricare i modelli creati dalle altre persone (I migliori siti dove trovare modelli 3D gratuiti).

L’oggetto che abbiamo progettato potrà essere stampato grazie all’utilizzo di 4 programmi diversi:

Il primo servirà a creare il nostro modello in 3D. Il secondo trasformerà il modello in un codice. Il terzo trasformerà il codice nel percorso della macchina. Il quarto invierà il percorso alla stampante che lo eseguirà.

Quanto costa?

Il prezzo di una Stampante 3d varia a seconda del modello e dell’azienda che la produce, comunque il prezzo medio si aggira attorno ai €500. Se si vuole risparmiare ci possiamo costruire una Stampante 3d seguendo uno dei numerosissimi tutorial che si trovano su Youtube, che spiegano tutto passo passo.

Costruendola in casa si spenderebbero circa €200. Esiste però un progetto chiamato Peachy Printer, che promette di progettare una Stampante 3d che costerebbe meno di €100. Puoi fare il Pre-Order dalla sezione Pre-Oder.

Se non volete uscire da questo sito guardate il video qui sotto che spiega il funzionamento di questa stampante che invece di utilizzare la plastica usa resina.


Successivo Baciarsi dal PC

2 thoughts on “La Stampante 3d

  1. Anonimo il said:

    Bell’articolo interessante e utile. Cosa mi consigli come prima stampante 3D? Non voglio spendere troppi soldi ma voglio comunque una macchina decente.

    • Ciao, le stampanti 3D economiche sono tutte di bassa qualità. Puoi provare a prendere una usata, il prezzo cala notevolmente. Oppure puoi decidere di costruirne una da te, anche in questo caso il prezzo diminuisce notevolmente.

Lascia un commento