Alternative alla stampante 3D

Hai appena letto il primo articolo (questo) sulle stampanti 3D, ma ti sei accorto che sono troppo costose. Vediamo quindi in questo articolo alcune economiche alternative alla stampante 3D che ti daranno moltissime soddisfazioni senza spendere motlissimi soldi.

La prima cosa che vediamo è Diware, una stampante 3D piuttosto originale, purtroppo non è molto economica (3.000$), questa stampante è speciale, infatti diversamente dalle altre non estrude metallo, bensi piega del filo di ferro, ne vediamo il funzionamento nel video qui sotto. Non ancora disponibile per la vendita potete eseguire il pre-order. Entrerà in vendità all’inizio del 2015.

Vediamo adesso un’alternativa super-economica, parliamo della penna 3D ad un prezzo di 99,99€. A differenza delle stampanti questa penna non necessità di particolari abilità nell’utilizzare programmi CAD 3D per PC, infatti sarete voi a muovere la penna per creare le vostre opere d’arte. E’ disponibile sul sito web Amazon in questa pagina.

ppVi ricordiamo anche della Peachy Printer, una stampante 3D molto economica (~80€). La peachy printer si diversifica dalle altre stampanti 3D perchè utilizza della resina che viene indurita da un raggio laser, invece di un filamento in plastica. Potete effettuare il Pre-Order sul sito ufficiale (questo).

 

m3dParliamo poi della The Micro, una stampante 3D economica. Come potete vedere dalla foto è molto piccola, infatti può essere tenuta tranquillamente sulla propria scrivania. E’ in grado di stampare oggetti piuttosto piccoli (come potete vedere) ma niente vi vieta di creare pezzi piccoli da unire per formare un pezzo enorme. Anche il filamento non costa motlissimo: con 13$ (~10€). I colori sono a vostra scelta tra Blu, Verde, Arancione, Nero e Argento.

lumipocketSe invece cerchi qualcosa di portatile ti consigliamo LumiPocket, potrete realizzare oggetti sempre in plastica di dimensione massime 10CmDiametrox10CmAltezza. Come tutte le stampanti a basso costo per il momento puoi effettuare solo il Pre-Order da questa pagina.

 

 

solidoodleSolidoodle 3D è una delle prime stampanti 3D economiche arrivate in commercio. Ad un prezzo di 499$ (~432€). Ti permette di creare in grande e di far viaggiare la tua fantasia. Come la maggior parte delle stampanti 3D utilizza un filamento in plastica che puoi acquistare separatamente per 43$ (~34€). Se hai bisogno di maggiori dettagli o se la vuoi acquistare visita il sito web ufficiale, dove troverai anche le altre della stessa marca (questo).

sharebot-kiwi-stampante-3d-011La Sharebot Kiwi fa per te se hai bisogno di una stampante portatile piuttosto grande. Simile alle comuni stampanti la Kiwi dispone anche di una batteria che garantisce un’autonomia di alcune ore. Come le altre è gia assemblata, l’unico problema è il costo, restiamo comunque sotto la soglio dei 700€. Il prezzo di vendita attuale è di 699€. Se vuoi maggiori dettagli o la vuoi acquistare visita il sito ufficiale (questo).

Speriamo che questa lista vi abbia aiutato voi e il vostro portafoglio, se è cosi scrivete un commento, se ne conoscete consigliateci una stampante 3D economica da aggiungere alla lista.

 

Lascia un commento

*

CommentLuv badge