Metal Detector, scavando nel passato

Ti sei mai chiesto cosa si prova ad andarsene in giro con un Metal Detector e sentire il suono che ti dice che sotto di te c’è qualcosa? Leggendo questo articolo potrai scoprire cosa si prova.

Consigli per l’acquisto:

Vediamo adesso qual’è il Metal Detector migliore e più economico che può comprare un aspirante cacciatore di tesori. Io scrivo questo articolo con la mia esperienza personale (anche io ho acquistato un Metal Detector) e quindi vi posso consigliare un modello abbastanza economico e funzionante. Io l’ho acquistato sul sito Amazon.it. Lo strumento si chiama Seben Allround Cercamettalli Metal Detector e (attualmente) costa €43,99 (un prezzo adatto a tutti). Questo modello è adatto ai principianti grazie al suo basso prezzo e alle caratteristiche. Le caratteristiche princiapali (che si cercano in tutti i Metal Detector) sono:

  • Profondità massima 60cm
  • Grazie a delle manopole puoi regolare la discriminazione (il valore dell’oggetto, in questo modo scarti i metalli senza valore come lattine, carta stagnola, etc.), volume e tune (le onde che ricercano i metalli)

Se invece preferisci qualcosa di professionale puoi optare per il
METAL DETECTOR GARRETT ACE 250 METALDETECTOR.

Consigli per l’utilizzo:

Adesso che hai acquistato il tuo metal detector devi imparare ad utilizzarlo. Infatti non è sufficente muoverlo da destra a sinistra e da sinistra a destra per farlo funzionare. Prima dell’utilizzo è necassario effettuare alcune regolazioni.

(La spiegazione seguente vale soltanto per il Seben Allround Cercametalli Metal Detector)

  1. Inserisci le pile (sportello sul retro)
  2. Accendi il Metal Detector (alzando il volume)
  3. Porta il tasto a scorrimento su Operate
  4. Porta il volume alle ore 11
  5. Gira la manopola della discriminazione al valore che vuoi avere (più è alto maggiore è la discriminazione dei metalli)
  6. Punta il disco (quello che cerca i metalli) al cielo
  7. Premi il pulsante rosso che si trova sul manico
  8. Tenendo premuto il pulsante gira la manopola TUNE fino a quando la lancetta nel Display non si posiziona sullo 0
  9. Adesso lascia il pulsante rosso
  10. Ancora tenendo il disco puntato al cielo abbassa il volume fino a quando non sentirai il suono (appoggia il tuo orecchio accanto all’altoparlante in modo da sentire quando il suono è basso | condiglio: non opprimere il suono totalmente, lascia che si senta se si appoggia l’orecchio all’altoparlante il suono)
  11. Adesso punta il disco a terra

consiglio: per una ricerca migliore muovi il disco da destra a sinistra, muoviti lentamente in modo da setacciare più area possibile, tieni il disco parallelo al terreno.

!Attenzione!

Leggi l’articolo sulle leggi italiane che regolano l’uso del metal detector! (questa)

Ecco un esempio di cosa è stato ritrovato con il metal dector:

qs

Precedente John Venn: parliamo di un matematico e statistico Successivo Tempesta solare, parliamone

Lascia un commento