John Venn: parliamo di un matematico e statistico

Kindle

Google dedica il Doodle di oggi, Lunedì 4 agosto 2014, a John Venn, un matematico e statistico inglese morto 1923. Oggi si ricorda il 180esimo anno dalla sua nascita.

Foto di John VennJohn Venn studiò a Cambridge, dove poi (dal 1862) insegnò, rimanendovi fino alla morte. Dopo aver preso gli ordini (1859), lasciò successivamente (1883) la chiesa divenendo nel contempo membro della Royal Society.

Pastore della Chiesa Evangelica, John Venn è conosciuto per i suoi contributi nel campo della logica e della teoria della probabilità. Per quanto riguarda la logica deduttiva Venn ha approfondito i procedimenti logici introdotti da George Boole (considerato il fondatore della logica matematica).

John Venn riteneva che la logica simbolica – termine da lui stesso coniato per identificare il settore della matematica che studia i sistemi formali dal punto di vista del modo di codificare i concetti intuitivi della dimostrazione e di computazione – non fosse per forza di cose in contrasto con il ragionamento tipico del senso comune, questo inteso dalla filosofia come un istinto originario dell’uomo in grado di riconoscere intuitivamente, senza ricorrere all’uso della ragione, i fondamentali principi del conoscere, dell’agire morale, del credere religioso.

Nel campo dell’epistemologia sviluppò una sua teoria del metodo scientifico (The principles of empirical or inductive logic, 1889), largamente influenzata dalla “logica” di J. S. Mill anche se più criticamente consapevole dei suoi limiti e delle sue difficoltà. In tarda età si dedicò a interessi storico-eruditi, collaborando tra l’altro col figlio alla stesura degli Alunni Cantabrigienses.

Il doodle che Google dedica a John Venn oggi è interattivo, e ci consente di vedere delle simpatiche figure associando gli ambiti Mammiferi, Musica, Trasporti, Vegetazione, Vita marina a Piccolo, Alati, Amanti del freddo, Dotati di guscio, Creature mitologiche. Con le varie combinazioni, possiamo scoprire 25 figure. Ad esempio, associando ‘vita marina’ con ‘dotati di guscio’ vediamo una tartaruga nuotare, mentre associando ‘musica’ con ‘amanti del freddo’ compare il camion dei gelati. Potete sbizzarrirvi con le diverse associazioni nella homepage di google.it.

Il seguente contenuto è stato prelevato da una pagina (questa) del sito www.telefonianews.it ed è protetto da licenza creative commons BY-NC-SA (vedi la licenza).

Kindle
 

Lascia un commento

*

CommentLuv badge