I simboli di rischio chimico

Ultimamente (Settembre 2014) si stà cominciando a parlare della modifica sei simboli di rischio chimico, vale a dire quei simboli che troviamo su tutti i prodotti chimici che acquistiamo (candeggina, acido muriatico, diavolina, profumo, etc.) stanno cambiando, ne sono infatti aggiunti di nuovi, e tutti sono cambiati come simbolo.

Il primo che vediamo è quello che indica il rischio di esplosione, vedremo il vecchio ed il nuovo simbolo:

esplosivoesplosivoQuello che vediamo a sinistro è il nuovo simbolo, quello che vediamo a destra è il vecchio simbolo.

Lo trovate su tutte le sostanze o preparazioni che possono esplodere a causa di una scintilla, sfregamento o urto.

infiammabileestremamente infiammabileinfiammabileIl simbolo dell’infiammabile e del facilmente infiammabile è stato sostituito da un unico simbolo.

 

comburentecomburenteQuesti sono i simboli del comburente, un comburente è una sostanza che reagendo con altre sostanze può facilmente ossidarsi o liberare ossigeno, quindi possono provocare o aggravare incendi.

 

gas pressurizzatoQuesto è un simbolo nuovo, indica che il gas che si stà usando è sotto pressione, compresso, liquefattop, refrigetrato o disciolto.

 

nocivotossicoQuesto simbolo indica invece che la sostanza per inalazione, ingestione o penetrazione della pelle può implicare rischi gravi, acuti o cronici e anche la morte.

Come precauzione deve essere evitato il contatto sia diretto che indiretto con il corpo.

estremamente nocivoestremamente tossicoQuesto simbolo è come il precedente, ma se il precedente era rappresentato come “Materiale tossico” questo è rappresentato come “Estremamente tossico”.

 

rischionocivoirritanteQuesto simbolo nuovo ne rappresenta due vecchi, rappresenta infatti l’Irritante e il Nocivo. Irritante è la sostanza non corrosiva che al contatto immediato, prolungato o ripetuto con la pelle o le mucose può provocare un’azione irritante. Nociva è invece la sostanza che per inalazione, ingestione o assorbimento cutaneo, può implicare rischi per la salute non mortali, oppure che può causare treazioni allergiche o asmatiche.

inquinanteinquinanteQuesto simbolo ci indica che la sostanza che stiamo utilizzando è nociva per l’ambiente.

Il contatto dell’ambiente con queste sostanze o preparazioni può provocare danni all’ecosistema a corto o lungo periodo.

Vediamo adesso dei simboli che probabilmente non vediamo tutti i giorni, ma che comunque dobbiamo conoscere:

radiazioniQuesto simbolo indica il pericolo di radiazioni

 

radiazioni non ionizzantiQuesto simbolo indica il pericolo di radiazioni non ionizzanti, cioè radiazioni che non trasportano sufficente energia per ionizzare atomi o molecole

 

BiorischioLe sostanze presenti in questo luogo possono a rischio biologico, quindi distruggono qualsiasi cosa vivente, microorganismi, virus, tossine, cellule (anche quelle del nostro corpo)

 

Alto voltaggioQuesto simbolo rappresenta ovviamente l’alto voltaggio

 

Campo magneticoQuesto simbolo indica che nel luogo dove ci troviamo c’è un campo magnetico intenso che potrebbe causare danni anche gravi al nostro corpo

 

Arma chimicaCiò che abbiamo o il luogo nel quale ci troviamo è un arma chimica, cioè un arma che usa le proprietà tossiche di alcune sostanze chimiche per uccidere o ferire

 

LaserIndica che qui ci sono dei raggi laser potenti

 

Radiazione otticaindica che qui c’è una radiazione ottica, cioè radiazioni come infrarossi, ultravioletti, etc.

 

 

Il materiale che avete trovato è stato prelevato dal sito www.wikipedia.org in questa pagina.
Precedente Come costruire un hovercraft con materiali reperibili in casa Successivo Come creare un proprio font

2 thoughts on “I simboli di rischio chimico

Lascia un commento