Utilizzare il cellulare come antifurto

utilizzare il cellulare come antifurtoIn questo articolo vedremo come utilizzare il cellulare come antifurto sfruttando alcune applicazioni gratuite. Averlo è molto utile, se per esempio avete lasciato il cellulare in auto, e questa viene rubata, sarete in grado di sapere dove si trova grazie al GPS del cellulare, ma potrete anche scattare una foto al conducente se dovesse prendere in mano il cellulare, e molte altre opzioni.


Se la vostra batteria non è delle migliori dovete assolutamente optare per WatchDroid LITE, attenzione, questa applicazione non fungerà da antifurto, ma vi permetterà di attivare e disattivare il GPS con un semplice messaggio, in modo da prolungare la durata della batteria e rintracciare il cellulare per un periodo più lungo. Potete scaricarla da qui.


 

Adesso invece vediamo come localizzare il cellulare:

lookoutPer localizzare il cellulare e vedere la sua posizione su Google Maps potete utilizzare LookOut, che oltre ad essere un antifurto è un antivirus. Vi permette di localizzare il cellulare ed operare a distanza su questo, per esempio togliere la modalità silenziosa ed attivare un allarme sonoro, quando la batteria è quasi scarica salva un’ultima posizione del cellulare, invia un mail con foto e posizione quando si sbaglia per più di 5 volte il codice di accesso, in modo da sapere chi ha rubato lo smartphone. La potete scaricare gratuitamente dal PlayStore cliccando qui. Per localizzare lo smartphone accedi alla pagina web dal PC.


AVGProbabilmente molti di voi conoscono AVG come antivirus per PC, noi ve la proponiamo come antifurto e antivirus per il vostro smartphone. Come per la precedente applicazione per localizzare il telefono bisogna prima provvedere ad installare l’applicazione (da qui), quindi ad accedere alla pagina web apposita dalla quale si può vedere la posizione dello smartphone. La pagina web è questa.

 


Queste erano due applicazioni che vi consigliamo di utilizzare per proteggere il vostro smartphone dai ladri. Se volete proteggere l’abitazione guardate il nostro articolo su Utilizzare il computer come antifurto, scoprirete alcuni programmi che utilizzano la webcam ed il microfono del vostro PC per avvisarvi quando viene catturata una presenza. Se l’articolo vi è piaciuto condividete su Facebook e lasciate un commento, guardate anche gli altri articoli di queste categorie, Sicurezza in particolar modo. Per rimanere aggiornati sui nostri articoli pubblicati invece potete iscrivervi alla nostra newsletter, per ricevere una mail quando viene pubblicato un nuovo articolo, per iscrivervi compilate il form dalla sezione Contatti.

 

 

Precedente Utilizzare il computer come antifurto Successivo Costruire un condizionatore in casa

Lascia un commento