I migliori droni con fotocamera

Vediamo in questo articolo i migliori droni con fotocamera. Gli analizzeremo tutti in singolo, vedremo dove acquistarli e a quale prezzo.


rolling spiderAl primo posto troviamo il Parrot Rolling Spider. Questo quadricottero radiocomandato tramite Bluetooth può essere guidato da un device come smartphone, iPad o PC con Bluetooth. Analizziamolo:

  • Adatto ad interni ed esterni (Grazie a una cabina che lo protegge dagli urti negli ambienti stretti)
  • Portata 20M
  • Durata batteria (quella inclusa nella confezione): 8 minuti
  • Fotocamera: Si (300.000 PX)
  • Modalità di comando: Bluetooth
  • Prezzo: varia in base al metodo di acquisto (guarda qui)


Pro:

  1. Grazie alla cabina di protezione il velivolo può essere utilizzato da non esperti anche in ambienti chiusi
  2. Il segnale Bluethoot 4.0 garantisce una precisione assoluta ed una portata più che sufficente
  3. E’ in grado di effettuare foto a 300.000 PX
  4. La vasta quantità di comandi rende il drone facile da utilizzare
  5. I vari comandi pre-impostati consentono di effettuare manovre complesse anche a chi stà effettuando il primo volo
  6. Le foto effettuate possono essere trasferite su qualsiasi device
  7. Può immagazzinare  nella sua memoria interna circa 100 foto, una volta raggiunto il limite non farà più foto e dovrai trasferirle o eliminarle

Contro:

  1. La vasta quantità di comandi potrebbe confondere gli utenti non abituati all’applicazione
  2. Non è in grado di effettuare video
  3. Non è molto resistente (quindi prima di effettuare un volo senza cabina di protezione assicurati di aver acquisito una capacità discreta di pilotaggio)

bebopIl Bebopp Drone è un drone con fotocamera della Parrot. Le differenze dal Rolling Spider sono molte, la più evidente è la fotocamera. Infatti, questo drone è stato progettato per essere utilizzato per video e fotografie (a differenza del rolling spider): ha quindi una qualità migliore.

 

 

Analizziamolo:

  • Ultraleggero
  • Sicuro (anche al chiuso)
  • Video FULL HD stabilizzati su 3 assi
  • Pilotaggio tramite una propria rete Wi-Fi
  • Foto e video a 14milioni PX
  • Prezzo: Varia in base al metodo di acquisto (vedi qui)
  • 2 Batterie incluse
  • 8GB di memoria interna

Pro:

  1. Pilotaggio in prima persona (Vedi in tempo reale quello che vede la fotocamera del drone)
  2. Facile da smontare
  3. Molto stabile
  4. Visione a 180° controllata dal pilota
  5. Pilotaggio sicuro anche al chiuso
  6. Funzione Return to Home (Il drone ritornerà da te quando lo perderai di vista, semplicemente premendo un pulsante)
  7. Grazie al GPS integrato puoi ordinare al drone di seguire un percorso che hai disegnato sulla mappa

Contro:

  • Prezzo non alla portata di tutti, ma molto utile per fotografi durante matrimoni, comunioni o altre occasioni
  • Durata della batteria non delle migliori


 

DJI Phantom 2DJI Phantom 2 è un drone adatto a voi solo se avete una GoPro.

Caratteristiche:

  • 25 minuti di volo con batteria intelligente
  • Ritorno automatico alla base
  • Atterragio automatico
  • Controllo intelligente dell’orientazione
  • Prezzo: 639€ (acquista qui)


Parrot AR.Drone 2.0AR.Drone 2.0, sempre della parrot.

Caratteristiche:

  • Telecamera HD da 720px  (Con streaming dal vivo sullo smartphone)
  • Modalità absolute control per facilitare i primi voli
  • Prezzo: 403€ (guarda qui o qui)

Pro:

  1. Telecamera HD da 720px in grado di effettuare foto e video
  2. Alta stabilità

Contro:

  1. Il prezzo non lo rende alla portata di tutti
  2. Durata della batteria non delle migliori

Precedente I sistemi operativi meno conosciuti Successivo I migliori antivirus gratuiti

Lascia un commento