Come fare una mappa concettuale

Ti sei mai chiesto come fare una mappa concettuale? In questo articolo vediamo alcuni programmi che ci permettono di creare mappe concettuali, inoltre vediamo alcuni consigli utili per fare una mappa concettuale.


come fare una mappa concettualeIl programma che vi consigliamo se siete principianti nel settore delle mappe concettuali è CmapTools. E’ molto semplice, permette di creare mappe concettuali che possono essere condivise anche su smartphone e tablet. Puoi aggiungere immagini e video per rendere interattivo l’apprendimento, e come se non bastasse puoi creare collegamenti che riportano a mappe concettuali create da te o che altri utenti hanno condiviso. Se vuoi esportare o inviare la tua mappa concettuale ad un amico che non ha Cmap installato puoi esportare la mappa concettuale sotto forma di PDF, Pagina web, XTM, CXL, proposizioni in testo,  Grafica Vettoriale scalabile, Postscript o file immagine. E’ disponibile il download ovviamente gratuito a questo link.

mindmeisterAnche MindMeister non scherza. E’ un’applicazione web (ovviamente gratuita) che permette di creare facilmente delle mappe concettuali anche a chi è alla prime armi. E’ disponibile anche l’applicazione per iOS e Android. Per una consultazione offline puoi esportare le tue mappe concettuali sotto forma di PDF, JPG, PNG o GIF. La puoi scaricare gratuitamente da qui.

xmindSe vuoi un programma ancora più semplice da utilizzare devi scaricare XMind, un programma che permette di creare mappe concettuali in maniera molto semplice. Come se non bastasse include anche un sacco di funzioni che non ti aspetteresti.

Puoi anche pubblicare online la tua mappa concettuale. Il download gratuito è disponibile a questa pagina.


 Dall’articolo: Metodo di studio efficace

Inizia disegnando al centro del foglio il concetto principale (chiamaremo concetto ogni casella), nel nostro caso II guerra mondiale. A questo punto crea dei rami che partono dal concetto principale e si uniscono ad altri concetti, cosi via creando una struttura ad albero. Consigliamo di fare in modo che i concetti più importanti si trovino più al primo posto dopo il concetto principale, in modo che l’importanza del concetto diminuisca via via che ci si allontana dal concetto principale.


Adesso sai come fare una mappa concettuale, che ne dici di leggere anche l’articolo che spiega come studiare bene utilizzando proprio le mappe concettuali? L’articolo è stato pubblicato ieri e lo trovi cliccando sul tasto “Precedente” in fondo all’articolo. Per ricompensarci del lavoro lascia un commento qui sotto e condividi l’articolo su Facebook o Google+, molte persone potranno trarre vantaggio da queste informazioni.

Precedente Come avere idee per video su youtube Successivo L'acqua sul pianeta Terra

One thought on “Come fare una mappa concettuale

  1. Avete un problema di spam su questo sito ; Anch’io sono un blogger, e mi chiedevo la vostra situazione ; molti di noi hanno sviluppato
    alcune procedure piacevoli e stiamo cercando di scambiare soluzioni con altri, per favore mi spara una e-mail se interessati .

Lascia un commento