Come dormire meglio e addormentarsi subito

dormire meglioCiao, in questo articolo vedremo come sia possibile addormentarsi e dormire meglio.


Molte persone hanno problemi di insonnia, il primo metodo fa addormentare velocemente e fa passare una notte di assoluto relax, stò parlando dei suoni bianchi, un esempio sono la pioggia, il vento, le cicale, gli uccelli, etc. Il meglio sarebbe disporre due casse ai due lati del letto, mettere il volume basso e avviare la riproduzione dei suoni dal cellulare, per non  lasciare le casse accese potete collegarle al computer e programmare quest’ultimo per spegnersi automaticamente ad una certa ora (a meno che non vogliate tenere il suono o le casse attive fino al risveglio), le applicazioni migliori le vediamo nell’articolo Applicazioni per addormentarsi, per il computer invece guarda Programmi per spegnere il computer con timer.


Se vuoi addormentarti in silenzio puoi utilizzare un’applicazione che impara come dormi e ti sveglia e ti dice di andare a letto nel momento più opportuno, stò parlando di SleepBot. Dopo una notte passata a studiare il modo in cui dormi comunica a SleepBot a che ora ti dovrai svegliare il giorno dopo, lui ti dirà quando andare a letto e ti sveglierà da 0 a 30 minuti prima dell’orario impostato per svegliarti nel momento più opportuno, vale a dire quando esci dalla fase REM del sonno. In questo modo verrai svegliato senza venire traumatizzato. Un altro vantaggio di SleepBot è una particolare melodia che ti sveglia cullandoti. Altre applicazioni simili le trovi nell’articolo Applicazioni android per monitorare il sonno.


Sei più un tipo da rimedi naturali? Lo sai che bevande come la camomilla o le tisane fanno aumentare la stanchezza e quindi dormire meglio? E che bevande come Caffè, Thé, Coca-Cola, Sprite, etc. possono aiutarti a stare sveglio? Il nostro consiglio è quello di  bere una camomilla tra 1 ora e 30 minuti prima di andare a letto, mentre aspetti stai tranquillo, ma non metterti sotto le coperte. Nel frattempo prova una doccia calda con un getto forte che massaggia, essere rilassato può aiutarti molto. Se vuoi sapere di più ecco un articolo pubblicato da TantaSalute su 13 rimedi naturali per addormentarsi senza farmaci.


A proposito di rilassamento, perchè non provi con un massaggio? L’automassaggiamento è una pratica che può dare molto sollievo, e contrariamente a quello che molti pensano non è dannoso nemmeno se fatto male! Praticatelo sopratutto su spalle e collo, dove si trovano i muscoli che soffrono maggiormente a causa della costante tensione. Se può esserti utile compra un massaggiatore, un consiglio è il massaggiatore vibrante a tre testine Imetec, dal costo complessivo di 10€ può dare molto sollievo senza rischi, oppure prendi un cuscino massaggiatore per essere ancora più rilassato in fase di addormentamento.

Per imparare l’automassaggio guarda il video qui sotto:


Ti ringraziamo per aver letto questo articolo, lascia un commento e condividi su Facebook taggando amici che hanno difficoltà ad addormentarsi! Adesso sai come sia possibile addormentarsi e dormire meglio in tutti i modi possibili!

Precedente Simulare un telescopio con stellarium Successivo Applicazioni per addormentarsi o rilassarsi

Lascia un commento