Speciale pasqua!

Kindle

Buona-PasquaAnche a pasqua non ti arrendi e continui a visitare Dituttosututto! Grazie per la tua fedeltà. A proposito… sei già iscritto alla nostra newsletter gratuita? Iscrivendoti rimarrai sempre aggiornato sulle novità del mondo della tecnologia e di Dittusututto! Inoltre al momento dell’iscrizione riceverai l’e-book gratuito 50 consigli tecnologici, che ti farà diventare un esperto in Salute, Sicurezza, Velocità e Privacy!

La storia della pasqua

La pasqua è una festività religiosa Cristiana. Il suo significato è quello di festeggiare la risurrezione di Gesù. Ma cosa centrano le uova di cioccolato? Perché si mangia l’agnello? Da dove arriva il coniglietto pasquale?

Perché le uova di cioccolata?

La tradizione di regalare le uova di cioccolata per pasqua si è creata con il tempo. Agli albori del cristianesimo si usava donare alle persone alle quali si voleva bene delle uova colorate, simbolo della rinascita di Gesù.

Perché si mangia l’agnello?

E’ tradizione mangiare l’agnello il giorno di pasqua per una frase del nuovo testamento, più in particolare la 53,7.8.9.10.11.12:

Maltrattato, si lasciò umiliare e non aprì la sua bocca; era come agnello condotto al macello, come pecora muta di fronte ai suoi tosatori, e non aprì la sua bocca…

Perché il coniglietto pasquale?

E’ tutta una coincidenza… il coniglietto pasquale è un coniglio frutto della fantasia che lascia doni ai bambini. Ha origine nell’Europa occidentale. Il coniglio viene associato alla pasqua perché è proprio in questo periodo che si riattiva dall’inverno e comincia a correre per i prati.


Speriamo di avervi offerto informazioni interessanti, nel frattempo approfittiamo per augurarvi ancora Buona Pasqua!

Kindle
 

Lascia un commento

*

CommentLuv badge